Alla scoperta del territorio

Umbria

Caratteristiche del Territorio

L’Umbria è caratterizzata da dolci e verdi colline e da città ed insediamenti ricchi di storia e tradizioni. La regione offre una grande varietà di caratteri geomorfologici e paesaggistici attraverso il susseguirsi di vallate, catene montuose, altipiani e pianure, che costituiscono la caratteristica geografica dominante. Il territorio è prevalentemente collinare (per il 71%) e montuoso (29%). Il clima della regione è molto vario a causa delle differenze di altitudine.

Caratteristiche Gastronomiche

La cucina umbra è molto legata alle sue tradizioni; è costituita da ingredienti semplici e naturali. Il vero protagonista della tavola umbra è decisamente il tartufo nero di Norcia, presente dagli antipasti ai secondi piatti. Tra i piatti tipici non posso mancare gli strangozzi al tartufo nero, gli umbricelli in salsa di Trasimeno a base di filetto di persico, scalogno, aglio e peperoncino e il friccò a base di pollo, pomodoro, aglio, rosmarino e salvia, ed i tordi sotto la cenere, insaporiti con alloro, chiodi di garofano, salvia, rosmarino, maggiorana e bacche di ginepro.

Tipico della zona di Terni è, invece, il colombaccio selvatico, detto anche “palomba”, cucinato soprattutto allo spiedo. Le mandorle e le nocciole, invece, sono gli ingredienti principali utilizzati per preparare dolci tipici della zona, dallo storico “Bacio”, nato a Perugia nel 1922, ai tozzetti, dolcini a base di mandorle, semi di anice e uva secca ed, ancora, ai panicocoli, fatti con zucchero, olio, farina e anice e farciti a piacere.

Caratteristiche Enologiche

La morfologia prevalentemente collinare rende l’Umbria una regione particolarmente nota per la vite e per il vino. In Umbria si coltivano uve sia bianche che nere, con una produzione di vino divisa fra vini bianchi e vini rossi. Il Grechetto, uva autoctona dell’Umbria è la più importante tra quelle a bacca bianca. con essa si produce ad esempio lo Chardonnay.

Il Sagrantino, invece, produce i vini rossi più rappresentativi di tutta l’Umbria. Altre uve a bacca bianca sono la Malvasia Bianca, il Trebbiano Toscano, il Verdello, il Canaiolo Bianco e il Procanico. Uve a bacca nera altresì presenti in Umbria sono il Sangiovese, il Ciliegiolo, il Canaiolo Nero, il Montepulciano, la Barbera.